ACIDO IALURONICO TEMPIE CAVE

Dove si trovano i templi?

Le tempie si trovano ai lati della fronte. Anatomicamente sono costituite dalla pelle, dal grasso temporale superficiale e profondo, dal muscolo temporale e dall'osso temporale. Quest'area diventa più profonda con l'età. Il viso diventa invecchiato e stanco. Le iniezioni di filler eseguite in medicina estetica possono correggere questo aspetto antiestetico.

Punti salienti

Le tempie fanno parte del terzo superiore del viso e la loro pienezza svolge un ruolo importante nell'equilibrare il viso e nell'esaltare la vivacità degli occhi.
L'invecchiamento di questa zona è caratterizzato dallo scioglimento del grasso e dalla comparsa di un avvallamento che conferisce un con un'aria triste e stanca.
Le riempimento delle tempie mediante iniezione di acido ialuronico restituisce al viso un aspetto giovane.

Perché iniettare i templi?
Semplicemente per combattere l'immagine dell'invecchiamento che la templi cavi causa e per trattare la cosiddetta scheletrizzazione del viso fusione del grasso per rivelare i contorni delle ossa.

Perché i templi si svuotano?

Con il passare degli anni, tre cambiamenti interessano la zona temporale, causando l'incavo delle tempie:

  • Scomparsa del grasso temporale. Questo è il fattore principale dell'incavatura.
  • Perdita di tono e di spessore del muscolo temporale.
  • Snellire la pelle.

 

Questi cambiamenti sono responsabili di quattro effetti antiestetici:

  • L'apparizione di una zona d'ombra. La tempia, che nelle adolescenti è una zona di luce, diventa una zona d'ombra. Il viso appare triste e stanco.
  •  La caduta della coda del sopracciglio, che chiude lo sguardo e aggrava le rughe a zampa di gallina (per saperne di più Rughe a zampa di gallina).
  • La visibilità del bordo orbitale nelle sue parti esterne e superiori, che invecchia il viso. Questo fenomeno è noto come scheletrizzazione.
  • L'interruzione delle curve del viso tipica delle giovani donne (per saperne di più sulla femminilizzazione del viso).

Quali fattori possono accentuare l'incavo delle tempie?

L'incavatura delle tempie può essere accentuata da :

  • La perdita di volume in guance La perdita di volume delle ginocchia può dare l'impressione di tempie cave, perché un'ulteriore cavità disturba l'armonia del viso.
  • Cedimento della pelle: quando la pelle perde elasticità e compattezza, l'aspetto incavato delle tempie è aggravato dalla comparsa di pieghe e linee sottili.
  • Riduzione della densità ossea: il riassorbimento dell'osso nelle tempie contribuisce all'avvallamento riducendo la struttura di supporto sottostante.
  • Perdita di grasso sottocutaneo: anche la riduzione del grasso sottocutaneo dovuta all'età o a importanti variazioni di peso può accentuare l'incavatura delle tempie.
  • Disidratazione cutanea: la pelle che manca di idratazione può apparire più sottile, mettendo maggiormente in risalto le tempie.
  • Da occhiaie Occhiaie: occhiaie profonde e scure possono attirare l'attenzione sulla zona degli occhi e delle tempie.
  • Scheletrizzazione del viso: una perdita generale di volume del viso, nota come scheletrizzazione, dovuta all'età o a una dieta drastica, può rendere le tempie incavate e il viso più spigoloso.

Trattamento delle tempie cave senza chirurgia plastica

Il riempimento delle tempie è una pratica sempre più diffusa, finalizzata a correggere i segni dell'invecchiamento e a restituire al viso giovinezza e armonia.
Le iniezioni di acido ialuronico sono un trattamento efficace per aumentare il volume delle tempie e ridefinirne il contorno.
Le iniezioni nelle tempie, come tutte le procedure mediche, devono essere eseguite da un professionista esperto. Infatti, la conoscenza dell'anatomia e la padronanza tecnica sono essenziali per evitare gli elementi nobili di questa zona: le arterie temporali superficiali e profonde, le vene e il nervo temporale.
È essenziale consultare un professionista qualificato esperto in medicina estetica per discutere le opzioni più adatte alle proprie esigenze e aspettative.

Perché iniettare le tempie? Indicazioni

Il riempimento delle tempie con acido ialuronico è destinato ai pazienti che desiderano ripristinare la vivacità dello sguardo e l'armonia del viso.

I principali benefici del trattamento sono

  • Aggiunta di volume al visoRiempire l'incavo temporale e ridurre le ombre, ripristinando le curve naturali del viso.
  • Riequilibrare i contorni Valorizza e ridefinisce i contorni del viso per un aspetto più armonioso.
  • Ringiovanire il look Gli occhi appaiono più aperti in modo sottile e naturale.
  • Illuminare il viso.
  • Sollevamento delle sopracciglia La coda del sopracciglio si alza leggermente, dando un effetto lifting.

Questo trattamento è particolarmente indicato per i pazienti che hanno subito una significativa perdita di peso, che ha causato lo scioglimento del tessuto adiposo dal viso.

Iniezioni di acido ialuronico per le tempie

L'acido ialuronico può essere iniettato in superficie o in profondità. Le due tecniche possono essere combinate.

→ Per saperne di più iniezioni di acido ialuronico

Approfondimento
Questa iniezione è possibile solo nella parte inferiore della tempia e lungo la cresta temporale.
Inietto con un ago e un acido ialuronico abbastanza solido. La perfetta conoscenza dell'anatomia della zona è essenziale.

In superficie
L'iniezione viene eseguita con una cannula nella parte esterna della tempia. Scelgo un prodotto altamente volumizzante o moderatamente volumizzante a seconda della qualità della pelle, di eventuali precedenti di lifting temporali o facciali e della quantità di volume da ripristinare.
Anche in questo caso, la padronanza tecnica è essenziale, soprattutto se avete già subito un lifting.
Un'iniezione non riuscita provoca protuberanze visibili sulla superficie o un eccesso di prodotto che crea protuberanze più pronunciate quando si sorride.

Come si inietta lo Sculptra nelle tempie?

L'iniezione di Sculptra nelle tempie è una tecnica sempre più popolare, molto in voga negli Stati Uniti e in Brasile.
Utilizzato per ridare volume al viso, lo Sculptra, o acido polilattico, è un prodotto iniettabile non permanente, biocompatibile e biodegradabile che stimola la sintesi del collagene.

→ Per saperne di più Sculptra

Il giorno dell'iniezione si utilizza un flacone di prodotto e talvolta è necessaria una seconda seduta a distanza di tre mesi.
Dopo le iniezioni, è normale avvertire un leggero gonfiore e arrossamento intorno alle aree trattate. Questi effetti collaterali sono generalmente temporanei e scompaiono nel giro di pochi giorni.

Il risultato è visibile tre mesi dopo la seduta, poiché il prodotto stimola gradualmente la produzione di collagene, e dura per due anni, il che è interessante per chi cerca una soluzione a lungo termine.

Riempire tempie molto cave non è una buona indicazione, infatti sarebbe necessario troppo prodotto.
Per questo motivo consiglio di iniziare le iniezioni di Sculptra intorno ai trent'anni, quando compaiono i primi segni di invecchiamento del viso.
È importante scegliere un professionista esperto per questo tipo di iniezione.

Risultati e postumi delle iniezioni di acido ialuronico nelle tempie

Le iniezioni di acido ialuronico producono risultati immediati che durano circa un anno.
Il riempimento della cavità elimina l'ombra intorno alla tempia e l'osso non è più visibile, quindi la scheletrizzazione del viso è trattata.
Il viso viene ringiovanito e le sue curve vengono ripristinate, conferendo un aspetto più morbido.
Gli occhi appaiono meno stanchi e la coda del sopracciglio è sollevata.

I postumi sono lievi e i possibili effetti collaterali sono un piccolo ematoma transitorio e un gonfiore minimo.
Se viene praticata un'iniezione profonda, il paziente può avvertire una sensazione di pressione alla tempia e dolore alla masticazione per due o tre giorni.
Se si effettua un'iniezione superficiale, le irregolarità superficiali appena visibili persistono per alcuni giorni.

Tasso

Tipo di consultazione Tariffe generalmente praticate
Acido ialuronico
CHF 600 per siringa
Sculptra
CHF 800 per bottiglia

FAQ

La frequenza del rinnovo dipende dal tipo di prodotto utilizzato e dal metabolismo. In generale, una seduta all'anno o ogni due anni è sufficiente per mantenere i risultati.

La perdita di volume delle tempie è un cambiamento legato all'età in cui la zona delle tempie diventa vuota, conferendo al viso un aspetto stanco e invecchiato.

I trattamenti sono indolori. In genere i pazienti avvertono un leggero fastidio piuttosto che un vero e proprio dolore.

I risultati delle iniezioni di acido ialuronico durano generalmente tra i nove e i dodici mesi, mentre quelli delle iniezioni di Sculptra durano circa due anni. La durata esatta dipende da una serie di fattori, tra cui il metabolismo individuale e il prodotto utilizzato.

Sì, quando i trattamenti sono eseguiti da un medico qualificato ed esperto, sono sicuri. È importante scegliere un professionista sanitario competente per evitare complicazioni.

Il trattamento delle tempie cave restituisce volume a quest'area, armonizza i contorni del viso e dona un aspetto più giovane e riposato.

I trattamenti possono essere medici: iniezioni di acido ialuronico, Sculptra o Radiesse, o chirurgici: iniezioni di grasso autologo (lipofilling).

Gli effetti collaterali possono essere arrossamento, lividi e leggero gonfiore. Questi effetti sono temporanei e scompaiono nel giro di pochi giorni.

Le controindicazioni includono la gravidanza, l'allattamento, alcune malattie autoimmuni e le allergie ai componenti dei prodotti iniettabili. Per valutare l'idoneità è necessario un consulto preliminare.

Dopo il trattamento, si consiglia di evitare attività fisica intensa, saune e bagni di vapore per alcuni giorni. È inoltre consigliabile evitare di toccare o massaggiare la zona trattata per evitare lo spostamento del prodotto.

La scelta del trattamento dipende da una serie di fattori, tra cui l'entità della perdita di volume, le aspettative e lo stato di salute generale. Un consulto con un medico estetico determinerà il trattamento più adatto alle vostre esigenze.

Le iniezioni di acido ialuronico nelle tempie offrono numerosi vantaggi estetici. Ripristinano le curve del viso, aprono lo sguardo e ringiovaniscono l'aspetto generale.

Per i trattamenti non chirurgici come i filler, gli effetti sono reversibili. Se necessario, i filler possono essere sciolti con un enzima specifico. Dopo un intervento chirurgico come il lifting temporale, i risultati sono permanenti, anche se il naturale processo di invecchiamento continuerà.

Sì, il trattamento delle tempie può essere combinato con altre procedure estetiche, come filler alle guance o alle labbra, iniezioni di Botox e altre tecniche di ringiovanimento del viso, per un risultato complessivo armonioso.

Per le iniezioni nelle tempie, si consiglia di utilizzare acido ialuronico ad alta densità. Questo riempie la perdita di volume delle tempie e garantisce risultati duraturi.

Altri trattamenti

Anteriore

Guance

Labbra

Mentone

Naso

Orecchie

Zigomi

Guanciali